Inciampare e cadere: la pazza corsa francese…

L’esplosione Il 4 agosto il Libano e il Levante sono rimasti scioccati. Beirut è stata vittima di una delle più grandi esplosioni non nucleari della storia: 2.700 tonnellate di nitrato di ammonio incustodito hanno preso fuoco, provocando più di 180 morti e quasi 7.000 feriti. Si stima che l'esplosione abbia causato più di 15 miliardi di dollari di danni e abbia lasciato circa 300.000 persone senza casa.

Read →